Convenzioni del Centro Paul Lemoine 2018-10-07T18:55:31+00:00

Le convenzioni del Centro Paul Lemoine

Convenzioni del Centro e Protocolli d’intesa
Si occupa della costruzione, dell’ampliamento e del consolidamento di una folta rete di rapporti istituzionali esterni, in ambito pubblico e privato, volti alla crescita del Centro Paul Lemoine.

Stipula di una convenzione con la Fondazione Scuola Forense “Ferdinando Parlavecchio” (ente che ha come scopo la promozione e la diffusione della cultura giuridica in particolare nell’ambito del distretto della Corte d’Appello di Palermo)

La stipula di un Protocollo d’intesa tra il CPL e la Cooperativa Sociale “La Lucerna” che opera da anni nel settore socio-sanitario pubblico e in collaborazione con il Ministero della Salute e della Sanità.

La stipula della Convenzione tra l’Università degli Studi di Palermo e il CPL, e la nomina dello stesso come entre accreditato per il tirocinio post – lauream della Facoltà di Scienze della Formazione.

Convenzioni della Scuola:
È stata rinnovata la Convenzione con l’Asp di Palermo e stipulate le seguenti convenzioni con:

  • Asp Catania
  • Asp Trapani
  • Centro per i disturbi dell’apprendimento presso l’Aiuto Materno di Palermo
  • Centro Immigrati presso l’Aiuto Materno di Palermo
  • Ospedale Ingrassia
  • Ospedale Civico di Palermo
  • Ospedale dei Bambini di Palermo
  • Clinica Psichiatrica del Policnico Universitario di Palermo
  • C.T.A Villa Erminia (CT)
  • CEDIAL (Centro disturbi alimentari) dell’ASP 6 per l’attivazione della convenzione per i tirocini formativi della Scuola
  • Comunità “San Francesco” per il disagio psichico per l’attivazione della convenzione per i tirocini formativi della Scuola.

accademia belle arti kandiskj trapani Accademia di Belle Arti Kandinskij di Trapani
L’Accademia di Belle Arti Kandinskij è l’ Università dell’Arte… con scrupolosa compiutezza stilistica promuove un’attiva funzione artistico – didattica che, con la potenza di un’elevata preparazione spirituale protesa alla qualità dell’istruzione, pone la sua attenzione al rapporto individualizzato formulando ipotesi per saperi diversificati in scenari analogici singolari per ciascun allievo.

Vai al sito web