Attività del Centro Paul Lemoine 2017-12-06T17:07:45+00:00

Le attività del Centro Paul Lemoine

Il Centro Paul Lemoine si propone di promuovere la ricerca, l’elaborazione e lo sviluppo dello Psicodramma freudiano della SEPT e di diffondere nella cultura italiana l’opera di Paul Lemoine attraverso attività di carattere culturale, teorico-scientifiche e teorico-pratiche.

  • SEMINARI E CONVEGNI. Si propongono di introdurre i partecipanti alla teoria e alle diverse applicazioni dello psicodramma freudiano al fine di mostrare l’estrema versatilità che lo rende applicabile ai molteplici campi d’intervento dal campo clinico psicoterapico a quello della formazione, della prevenzione e dell’educazione alla salute nei diversi contesti istituzionali pubblici e privati.
  • GRUPPI TERAPEUTICI. I gruppi terapeutici proposti dal Centro Paul Lemoine sono gruppi formati da un numero minimo di 5 fino ad un max. di 11 persone che hanno fatto domanda di sostegno o cura psicologica a causa di un disagio (fisico o psichico) vissuto nel loro quotidiano o di una difficoltà a relazionarsi con l’altro. Per maggiori informazioni clicca qui
  • GRUPPI DI SUPERVISIONE. I gruppi di supervisione sono uno strumento indicato per superare, nell’ambito della propria attività lavorativa, il difficile rapportarsi con il collega, con gli utenti, coi pazienti o con le proprie istituzioni ma anche per migliorare le proprie prestazioni lavorative nell’ambito di ogni tipo di attività. Per maggiori informazioni clicca qui
  • GRUPPI DI FORMAZIONE I e II LIVELLO. L’attività di formazione è rivolta a psicologi e medici che hanno conseguito o stiano conseguendo il diploma di specializzazione in psicoterapia e desiderano iscriversi alla Scuola di Specializzazione dellIstituto Psicoanalitico lacaniano di formazione in Psicodramma freudiano per diventare psicodrammatisti. Per maggiori informazioni clicca qui
  • INCONTRI TEORICI UNIVERSITARI. Si occupa di svolgere, all’interno di alcune attività di cattedra dell’Università degli Studi di Palermo – Facoltà di Scienze della Formazione, incontri teorici volti a diffondere la conoscenza dello Psicodramma Freudiano.
  • PROGETTI
    La progettazione socio-sanitaria è una delle attività principali del CPL. È curata da un’èquipe di professionisti che operano in sinergia per presentare progetti in ambito clinico e di formazione grazie anche a varie partnerships quali le ASP di Palermo , Trapani, Catania e vari Dipartimenti quali il Centro per i disturbi dell’apprendimento presso l’Aiuto Materno di Palermo, il Centro Immigrati presso l’Aiuto Materno di Palermo, l’Ospedale Ingrassia, l’Ospedale Civico di Palermo, l’Ospedale dei Bambini di Palermo, la Clinica Psichiatrica del Policnico Universitario di Palermo; le Università degli studi di Palermo, Catania e di Enna e varie Istituzioni Scolastiche di Palermo e provincia. I progetti realizzati hanno lo scopo di diffondere l’utilizzo dello psicodramma freudiano nei servizi educativi, sociali e sanitari come strumento di formazione, supervisione, sostegno e cura.

Resp. area progetti: Dott.ssa Antonella Castelli
Si occupa della ricerca di bandi di convegni, progetti pubblici e privati, della predisposizione e presentazione dei progetti.

Resp.area seminari e convegni:  Dott.ssa Castelli Antonella
Si occupa della organizzazione di convegni, seminari e incontri volti a pubblicizzare e diffondere la teoria e la pratica dello psicodramma freudiano in tutte le sue molteplici applicazioni.

Resp. area pubblicizzazione: Dott.ssa Castelli Antonella
Si occupa della predisposizione grafica e di contenuti dei depliant e locandine dei seminari, dei corsi , della scuola e di ogni altra attività del CPL; dell’allestimento del nuovo sito-web e di un account su facebook; della distribuzione dei depliant e locandine, via internet, via fax e brevi mano in tutto il territorio siciliano; della pubblicizzazione degli eventi e la ricerca di nuovi contatti ; della costruzione di una lista aperta di persone interessate alle varie attività e servizi del CPL e della Scuola.

Resp. area ricerca e pubblicazioni: Dott. Alfredo Cassataro
Si occupa dell’attivazione di gruppi di studio e pubblicazioni relative ad aspetti della teoria e della pratica della clinica psicoanalitica alla luce delle scoperte di Freud, di Lacan e dei teorici dello psicodramma freudiano.

Resp. area Sviluppo Rete Convenzioni per progetti e tirocini, protocolli d’intesa:  Dott.ssa Alba Di Betta
Si occupa della costruzione, dell’ampliamento e del consolidamento della rete di rapporti istituzionali esterni volti alla crescita del CPL in tutto il territorio nazionale.

Resp. area corsi e master:  Dott.ssa Alba Di Betta
Si occupa dell’organizzazione di corsi e master ed è rivolto agli operatori che lavorano nel campo delle relazioni d’aiuto.